F40 in fiamme

Sfortunatamente le auto d’epoca hanno molti difetti. La passione spesso spinge a sottovalutarli e a volte anche il portafoglio si mostra reticente a contribuire ad una critica visione dell’oggetto del piacere a quattro ruote. La storia della Ferrari F40 andata in fiamme a Monaco ieri ne è tristemente la prova. Pur trattandosi di un’auto eccezionale, su pista e su strada, la fuoriserie sotto accusa è stata pensata decisamente per la prima, o forse sarebbe più corretto dire che ne è direttamente derivata. In ogni caso il legame che la lega al mondo delle corse è foriero di alcuni acciacchi che da sempre accompagnano questo tipo di auto, acciacchi legati a uno stress per cui non vennero progettate: il tempo.

Pur trattandosi di un’auto realizzata con il massimo della tecnologia disponibile a cavallo fra anni ’80 e ’90, si tratta pur sempre di un’auto figlia del suo tempo e i problemi che hanno afflitto questa pietra miliare di Maranello sono legati in buona parte al materiale del serbatoio, molto deperibile nel tempo e causa di frequenti, relativamente frequenti, incendi. Sembrerebbe che anche nel caso dell’auto monegasca si sia trattato di un problema analogo.

Il proprietario, pur avendo ottimamente custodito l’auto -la manutenzione era realizzata presso la stessa Ferrari- non ha provveduto al cambio del serbatoio. La casa del cavallino aveva infatti previsto questo problema e aveva in passato consigliato ai clienti di effettuare la sostituzione del serbatoio già dopo 10/15 anni, l’auto in questione non ha probabilmente effettuato la sostituzione in tempo e di anni ne sono passati una trentina. Colpa del proprietario quindi? Potrebbe anche essere, ma occorre ricordare che la sostituzione del pezzo incriminato si aggira sui 20.000 euro, non il tipico tagliando…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...